Il video

Bimbo mio, così nasci sano

di Alexis Paparo
L'Unicef e il Fondo Globale per la lotta all'Aids dimostrano che si può evitare il contagio Hiv fra madre e figlio.
Immagine anteprima YouTube

Lexina, Siphiwe, Queen, Posha, Rita, Luchrecia vivono fra Sudafrica e Malawi. Hanno contratto L’Hiv, sono rimaste incinte ma non lo hanno trasmesso ai figli. C’è chi è diventata sieropositiva per colpa del marito, chi a causa dell’uomo che aveva promesso di sposarla e poi l’ha abbandonata. Tra il 2013 e il 2014 L’Unicef e il Fondo Globale per la lotta all’Aids hanno raccolto le sei storie in un video per dimostrare che con trattamenti specifici durante la gravidanza e dopo il parto si può nascere sani da donne malate.

I DATI
Secondo i dati Unicef, tra il 2005 e il 2013, grazie alle terapie antiretrovirali, sono stati evitati circa 1,1 milioni di contagi da Hiv tra bambini e adolescenti sotto i 15 anni, e il numero di nuovi casi di infezione è diminuito di oltre il 50%.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Figli, Gravidanza, Parto, Post parto, Video Argomenti: , , , , Data: 14-05-2015 04:02 PM


Lascia un Commento

*