Giocattoli

Lammily manda a casa Barbie

Va in produzione la bambola taglie forti con i brufoli e le smagliature. Ai bambini piace.
Lammily

Lammily è nata da un’idea di Nicholay Lamm.

I suoi creatori puntano a scalzare il mito con la normalità. Lammily è la nuova bambola che sfida le linee di Barbie, puntando sugli inestetismi che ne fanno un giocattolo più simile alla realtà. Anche le proporzioni sono naturali: meno seno, fianchi più larghi e non troppo alta. Ha inoltre adesivi accessori per applicare brufoli, cicatrici o smagliature.

LA BAMBOLA REALE NASCE IN 3D E USA PHOTOSHOP
La Lammily Doll è in vendita online ed ha anche un sito. L’idea è partita dal designer Nickolay Lamm, che attraverso una serie di concept ha utilizzato 3ds Max e Adobe Photoshop, mettendo a confronto una Barbie con le proporzioni del corpo di una vera donna di 19 anni, sulla base dei dati provenienti da Centers for Disease Control. Lo sviluppo della bambola è avvenuto tramite il crowdsourcing, da una rete di persone, ed in meno di un giorno ha sollevato più di abbastanza fondi per avviare la produzione.
Il giocattolo è stato già testato sui bambini, che avrebbero preferito la nuova bambola alla classica supermodella. Via la bellezza di plastica, entra in commercio la realtà contro la finzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Educazione, Figli Argomenti: , Data: 21-11-2014 11:32 AM


Lascia un Commento

*